“Il Chitarreto” di Roberto Zechini

Giovedì 6 Agosto ore 21.30 SCANNO /Piazzetta Madonna delle Grazie


Roberto Zechini: guitars, oud, efx., composition, arrangements, conduction.

Il “Chitarreto dei jazzemani” nasce nel gennaio del 2011 da un’idea del chitarrista e compositore Roberto Zechini. Già  impegnato, oltre che nella ricerca musicale concertistica e compositiva, nella didattica e nella divulgazione del linguaggio improvvisativo, il musicista realizza un laboratorio permanente di studio e di ricerca per soli chitarristi improvvisatori. Lo scopo è quello di raccogliere alcuni allievi, incontrati durante le sue più disparate esperienze didattiche, in un vero e proprio gruppo aperto e modulare con cui sperimentare la scrittura e l’arrangiamento di musica per sole chitarre. La formazione è anche accompagnata dalla ritmica composta da basso e batteria (lo stesso Zechini, oltre a comporre ed arrangiare, dirige e suona nel gruppo).

Il repertorio varia dalla musica originale appositamente scritta alla tradizione delle formazioni “storiche” delle formazioni chitarristiche internazionali , dagli arrangiamenti degli standards fino ai duo e ai trio della letteratura jazzistica. Il workshop nel quale Roberto Zechini incontra gli allievi si conclude spesso con un concerto dal vivo. Il “Chitarreto” (detto anche “dei jazzemani”) ha già svolto molti importanti concerti e ha raccolto apprezzamenti e recensioni.